Marketing

Facebook, è ancora valido per promuovere l’azienda

La domanda che in molti si fanno: Facebook, è ancora valido per promuovere l’azienda?

È inevitabile che oggi dopo quasi 16 anni dalla sua nascita e visto il gran numero di social network che nascono ogni giorno ci siano persone che mettano in dubbio la sua validità attuale. Sebbene ci siano altri tre social network popolarissimi e che coinvolgono ogni giorno milioni di utenti in tutto il mondo (Twitter, Instagram e Tik Tok) Facebook rimane il re indiscusso dei social network.

Nessuno infatti riesce a eliminarlo dal suo primato e anche se in molti ci hanno provato ad oggi ancora non si è trovato un valido sostituto. Facebook è ormai parte integrante della vita di più di 2 miliardi di persone in tutto il mondo, e non è poco! Cosa fanno tutte queste persone? Passano il tempo tra un post e l’altro, interagendo con gli altri o facendo ciò che un tempo si faceva con il televisore zapping!

Quindi la risposta alla domanda che in molti si fanno: è ancora valido facebook per promuovere la propria attività? La risposta è sempre sì!

Come possiamo promuovere la nostra attività sfruttando facebook?

Un tempo sicuramente promuovere un’azienda su Facebook era molto semplice, ci bastava creare una pagina invitare gli amici, chiedere ai nostri amici di invitare altre persone e farla girare con il passa parola.

I post erano visti e visibili da chiunque scegliesse di seguire la pagina, anzi bastava mettere un like ad un determinato post che automaticamente anche tutti i nostri amici vedevano quel post nella loro home anche se non seguivano affatto la pagina Facebook dell’azienda in questione.

Oggi le cose sono molto diverse, oggi tutto si muove attraverso sponsorizzazioni a pagamento e algoritmi particolari che cambiano frequentemente e che ogni possessore di una pagina deve conoscere se vuole continuare a generare visibilità.

Raggiungere la visibilità non è più facile come una volta ma non è sicuramente difficile come vogliamo pensare. Se vuoi promuovere la tua attività su Facebook devi adeguarti al cambiamento, conosci il classico detto “Chi si ferma è perduto”? Bene, lo stesso concetto vale su questo social network se non sarai pronto ad evolvere di volta in volta la tua pagina sarà sepolta e dimenticata da ogni utente.

Come facciamo per adeguarci ai cambiamenti?

In linea di massima avviene un cambio di algoritmo almeno ogni anno, questo mette in seria difficoltà chi gestisce le pagine soprattutto chi non è del settore e non studia ogni giorno i social network.

Il primo passo che devi fare è scegliere di affidarti a degli esperti, noi ad esempio offriamo diversi servizi Facebook di cui puoi usufruire in base alle tue esigenze.

Perché affidarci a degli esperti?

La risposta a questa domanda è molto semplice, le web agency nascono appositamente per permetterti, attraverso strategie specifiche, di raggiungere tutti i tuoi obiettivi. Ti vengono messi a disposizione una serie di servizi tra cui puoi scegliere ma anche un team di esperti che si è formato con corsi di preparazione in ogni singolo ambito che riguarda i social network ed anche il marketing.

Marketing e social network viaggiano all’usino soprattutto quando parliamo di promuovere attività. Hai per questo bisogno di un esperto che analizzi la tua posizione online, ti fornisca le sue competenze e i suoi strumenti affinché la tua attività possa crescere ulteriormente.

Non è che una persona non possa raggiungere i suoi obiettivi da solo o non possa gestire la sua pagina Facebook in autonomia, ma richiede tempo, voglia di studiare e analizzare le statistiche, competenze per realizzare piani di marketing, strategie e piani editoriali tutte cose che potresti non avere il tempo di fare perché hai già la tua attività a cui pensare.

Come possiamo sfruttare Facebook?

In primis per le aziende c’è la possibilità di creare una pagina Facebook e di collegarla ad un account business. Grazie a quest’ultimo strumento possiamo accedere alle statistiche di gradimento, alle statistiche di frequenza e di visibilità della pagina.

Possiamo scoprire che tipo di pubblico riusciamo a coinvolgere e questo ci permette di puntare ad una nicchia di mercato per massimizzare le nostre vendite. E molto altro.

Confrontando i dati che abbiamo a disposizione in tempo reale e confrontandoli con il piano marketing potremo scoprire se il lavoro che stiamo svolgendo sta andando nella direzione giusta. Oppure possiamo scoprire che i risultati sono deludenti e questo ci permette di aggiustare il tiro.

Un breve esempio è nel potenziale cliente al quale ci rivolgiamo, nel nostro piano marketing abbiamo pensato che potevamo rivolgerci a giovani tra i 18-25 anni di età ma effettivamente i nostri post e i nostri prodotti interessano la categoria successiva i giovani di età compresa tra i 25-35 anni di età. Questo ci permetterà di creare post per loro più direzionati e quindi di conquistarli maggiormente.

Quando aprire una pagina facebook?

Subito! Che la tua attività sia già creata o sta per nascere il consiglio è quello di crearla immediatamente! Comincia a generare interesse nella tua azienda coinvolgendo più persone possibile.

Crea post in grado di coinvolgere gli utenti in questo modo la pagina sarà più attiva e potrà già godere di un buon traffico organico. Il secondo step è quello di affidarti a noi!