Marketing

L’importanza dello Storytelling, cosa significa e perché è un elemento fondamentale per i social?

importanza dello storytelling

Tutti amano ascoltare storie, una propensione che abbiamo sin dall’infanzia. I racconti hanno la capacità di stimolare l’immaginazione e sviluppare empatia tra chi le narra e chi ascolta. Oggi nell’era dei social, si predilige la sintesi ma non rinunciamo al fascino del racconto: si chiama storytelling ed è l’arte di raccontare storie 2.0

Tutti noi conosciamo i social come un mondo del “tutto e subito”, dove i contenuti si esauriscono nel tempo di un click. Eppure le ultime tendenze confermano un’inversione di rotta, un ritorno alle origini della narrazione.

Dopo le scelte dei colossi dei social, ponderate nella speranza di rieducare gli utenti alla selezione dei contenuti, l’eliminazione dei contatori di like ne è un chiaro esempio (link), i social riscoprono sempre di più una dimensione umana, a tratti intima, attraverso una condivisione di valori accompagnati a delle immagini o video accattivanti. E’ questa la tecnica dello storytelling, la più utilizzata dai copywriting per la promozione dei singoli o delle aziende che desiderano raccontarsi al proprio pubblico.

“Content is the king”, a pronunciare la celeberrima frase fu Bill Gates negli anni Novanta e si conferma più che mai attuale. Creare dei contenuti che vadano oltre l’impatto visivo è fondamentale, lo hanno capito gli esperti di marketing e comunicazione che incentivano sempre di più le aziende a proporre delle fotografie o dei video accompagnati a delle storie scritte di qualità. I racconti sono capaci di suscitare delle sensazioni, talvolta delle emozioni intense che legano il pubblico ad alcuni brand o personaggi.

Una mercificazione delle emozioni? Forse in piccola parte, ma non dobbiamo dimenticare che raccontare storie è una tecnica che stimola il pubblico e lo distoglie dalla passività. Lo storytelling ha la capacità di creare aspettativa, suscitare interesse e curiosità portando gli utenti ad essere sempre più coinvolti e attenti ai dettagli, ed è proprio su questo istinto profondo che questa tecnica basa la sua efficacia. Provocare un’emozione imprime una traccia indelebile.

Un’azienda dovrebbe tenere a mente questa grande potenzialità in quanto gli acquisti nascono quasi sempre dalle emozioni associate alla marca e non dalle informazioni relative ad essa. Una buona narrazione, attiva un meccanismo che coinvolge mente e cuore, come diceva Simon Bond: “Gli esseri umani desiderano le storie e la pubblicità ha sempre fatto del suo meglio per utilizzare il business dei racconti per costruire un brand.”

In cosa consiste lo storytelling

L’obiettivo per un singolo o un’azienda che desiderino promuovere i contenuti nel sito e nei canali social è quello di creare narrazioni capaci di catturare il pubblico grazie ad immagini emozionanti, video e musiche evocative e contenuti di testo sintetici ma pregnanti di significato. Un mix vincente per farsi riconoscere accrescendo l’awareness e la fedeltà del pubblico.

La caratteristica di uno storytelling ben strutturato è il ritmo capace di mantenere sempre alta l’intensità affinché il lettore si senta sempre coinvolto. Un altro aspetto indispensabile è la comunicazione di emozioni positive le quali saranno automaticamente associate ai contenuti. Tutto questo per la produzione di spot video per emozionare il tuo pubblico.

E’ importante evitare riferimenti alle caratteristiche del prodotto che si vuole promuovere, agli obiettivi e agli argomenti di vendita. Lo storytelling descrive e punta alle emozioni capaci di raccontare solo la parte creativa del brand.

Uno strumento dal grande potenziale da sviluppare su più fronti. La narrazione virtuale non si limita ad un solo canale ma ottimizza la comunicazione a 360 gradi “frammentando” la storia che si desidera raccontare attraverso Facebook, Instagram, tramite le email della tua newsletter, gli articoli del blog. Un brand non deve sottovalutare lo storytelling nella pagina “Chi sono” del proprio sito, un racconto che resta indelebile a differenza dei post che si susseguono velocemente.

Ogni persona che sia un singolo professionista o a capo di un’azienda è un generatore di storie. La narrazione serve a definire la nostra identità, chi siamo e come ci rapportiamo col mondo. Lo storytelling è uno strumento fondamentale, Fortechiaro, azienda leader nel settore marketing e comunicazione, propone dei suggerimenti per aiutare i brand che desiderano distinguersi raccontando se stessi: la pianificazione delle emozioni gratifica i contenuti.