Eventi

NetcommForum, l’evento sull’eCommerce il 29-30-Maggio a Milano

Si tiene a Milano il 29 e 30 Maggio, negli spazi del MiCo – Milano Congressi, l’edizione 2019 dell’evento Netcomm Forum, dedicato ad eCommerce e Digital Business Innovation.

Due giornate con un ricchissimo programma: oltre 100 workshop tra cui scegliere e 3 eventi plenari distribuiti tra il 29 ed il 30 di Maggio.

Le Tematiche del Netcomm Forum

Durante la Giornata del 29 Maggio l’eCommerce sarà il tema principale. Si copriranno temi come l’evoluzione dell’eCommerce B2C in Italia, l’impatto dell’Intelligenza artificiale, i sistemi di pagamento e di delivery.

A tenere interventi ci saranno nomi importanti, tra i quali Marco Siracusano Amministratore Delegato, PostePay S.p.A, Luca Attias Commissario straordinario del Governo per l’attuazione dell’agenda digitale, Filippo Olearo Group Digital Marketing & IoT Director, De’ Longhi Group, ma anche esponenti di Google.

Nella seconda giornata, il 30 maggio, si parlerà nello specifico di Digital Business Innovation, in cui diverse aziende racconteranno le loro storie di successo: UniCredit, Stroili Oro, Bene Assicurazioni, Triboo.

Cosa Aspettarsi da questo evento?

L’edizione dell’anno scorso ha registrato 15.000 partecipanti, 189 espositori, 94 workshop e 117 relatori, quest’anno gli organizzatori puntano ad un successo ancora più ampio.

L’evento è un’occasione unica per informarsi e formarsi su cosa sta succedendo nel mondo dell’ecommerce in Italia e nel mondo, scoprire le migliori strategie e tecnologie e fare networking con professionisti ed aziende di tutti i livelli.

Per chi è utile il Netcomm Forum?

Sembra superfluo nel 2019 ribadire l’importanza dell’ecommerce e del digital in ogni settore: dal profit al no profit, dalla cultura alla politica. Per questo motivo l’evento risulta interessante sia per addetti ai lavori, sia per professionisti e titolari di aziende di diverse dimensioni e settori.

L’ecommerce in Italia è cresciuto del 13,6% nell’ultimo anno e, anche se lentamente, il Belpaese recupera il gap digitale con altri Paesi Europei: si tratta di un momento storico ancora propizio in cui il mercato è pronto a recepire le innovazioni ed in cui ci sono ancora spazi da occupare.

Spazi sul mercato che possono aiutare le aziende italiane a recuperare terreno perso durante la crisi ma che spesso sono occupati da aziende straniere con maggiori know-how e capitali finanziari.  Un motivo in più per non fermarsi mai e continuare a formarsi e a conoscere il mondo del digital italiano che è più vivo e creativo di quando ci si immagini.

Se anche tu vuoi avviare il tuo progetto di vendita online il servizio realizzazione sito Web E-commerce fa al caso tuo, segui il link e scopri il nostro prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *