Marketing

SEO local: 3 consigli per posizionarsi nelle ricerche locali

SEO local

Oggi più che mai, complice anche la pandemia da COVID-19, è fondamentale posizionarsi nelle ricerche locali e investire in SEO local, soprattutto se si è una piccola o media impresa che lavora a stretto contatto con il territorio. Per questo abbiamo deciso di darti tre consigli utili per posizionarti nelle ricerche locali:

  • ottimizzare la scheda Google My Business lato SEO;
  • usare i dati strutturati Local Business;
  • ottimizzare layout e prestazioni del sito.

Entriamo nei dettagli, a partire proprio da Google My Business, il portale che ti permette di registrare e far comparire la tua attività su Google Maps.

SEO local: l’ottimizzazione SEO della scheda Google My Business

Il modo migliore per cominciare a fare SEO local è ottimizzare lato SEO la scheda Google My Business, lavorando sui contenuti pubblicati proprio come si fa quando si ottimizza per i motori di ricerca il proprio sito web. Il consiglio di ForteChiaro è quello di compilare tutte le sezioni della scheda inserendo contenuti specifici e ottimizzati e di collegare il sito web. Non meno importante è inserire i microdati o dati strutturati Local Business.

Inserire i dati strutturati Local Business

Con dati strutturati o microdati si intendono quelle parti di codice che possono essere implementate nella pagina HTML per migliorare l’apprendimento da parte del motore di ricerca. Detto così può sembrare un procedimento complesso, ma in realtà lavorare con i markup è più semplice di quanto si possa immaginare.

In particolare, gli specialisti di Local SEO generano per la tua azienda un codice JSON-LD, che permette alla tua pagina di comparire come Local Business ovvero azienda locale. Si tratta di una implementazione fondamentale per apparire nelle ricerche locali e il consiglio d ForteChiaro è quello di far combaciare i dati di questo file con quelli inseriti in Google My Business, in particolare per quanto riguarda il nome attività, l’indirizzo e gli orari.

Ottimizzare il layout e le prestazioni del sito

Lavorare alla SEO local significa anche e soprattutto avere un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili ovvero un layout responsive. Solo in questo modo è possibile trattenere il visitatore sul sito e portarlo alla conversione anche quando naviga dallo schermo di uno smartphone e tablet, evitando di avere una frequenza di rimbalzo elevata – si tratta della percentuale di utenti che abbandonano immediatamente il sito dopo il click. ForteChiaro lavora realizzando siti aziendali che rendono l’esperienza di navigazione adatta al device da cui naviga l’utente e che piacciono ai motori di ricerca.

L’importanza delle recensioni e dell’autorevolezza per la Local SEO

Fare Local SEO non significa solo lavorare sul sito o su Google MyBusiness, ma anche mettere in atto una serie di strategie che facciano parlare del tuo sito, progetto, prodotto o servizio. Per ottenere questo risultato ForteChiaro consiglia di coinvolgere esperti del settore e creare una serie di guest post che comunichino al cliente finale l’esperienza e la credibilità della tua azienda.

Altrettanto importante è puntare sulle recensioni, che da sempre sono un fattore di ranking per la SEO local. Se la tua azienda ha un buon numero di recensioni su Google ci sono maggiori possibilità di apparire sulla SERP delle ricerche locali. A tal proposito gli specialisti di ForteChiaro consigliano di impegnarsi molto al miglioramento dell’immagine e della reputazione aziendale, non solo online.

Infine, ottimizzare il sito per le ricerche locali significa lavorare alla SEO tradizionale in modo da dar vita ad un progetto web che oltre a piacere agli utenti piace anche e soprattutto ai motori di ricerca, Google in primis.

In conclusione, fare Local SEO è un’attività complessa, ma di importanza fondamentale per l’azienda che lavora a stretto contatto con il territorio e si rivolge a una precisa area geografica. In un contesto caratterizzato da un numero crescente di utenti che cercano prodotti e servizi online, non essere presente su Google Maps o per parole chiave geolocalizzate significa perdere importanti opportunità di business.

Per questo da sempre ForteChiaro è al fianco della tua azienda per posizionarla nelle prime posizioni su Google non solo con un progetto SEO a livello nazionale e internazionale, ma anche per le ricerche locali in modo da farsi trovare da chi, in una determinata area geografica, cerca risposta ad una particolare esigenza o problema.